Qualche risposta

...alle domande che forse ti stai chiedendo 

Rendiamo a Cesare quel che è di Cesare ! Gli esercizi di sofrologia si ispirano a loro volta alle tecniche dello Yoga Pranayama. Qui di seguito 4 motivi per capire perché Dodow non è un semplice esercizio di respirazione : 

1. Dodow ti indica un ritmo ottimale : 6 respirazioni al minuto caratterizzate da un'espirazione doppiamente più lunga dell'ispirazione, per indurre uno stato di riposo e riequilibrare il sistema nervoso autonomo. Provare a mantenere questo ritmo da soli ti obbliga a dover riflettere e a contare le respirazioni, sviluppando così un'ansia da prestazione che ritarda fortemente l'addormentamento. 

2. La capacità di concentrazione di una persona non abituata a meditare è di qualche decina di secondi al massimo. Ciò significa che le probabilità di perdersi nei propri pensieri durante l'esercizio, dimenticando così di respirare al ritmo giusto, sono molto alte. Con Dodow, il fascio luminoso vi ricorda attimo dopo attimo che devi seguire il suo ritmo ! 

3. Sincronizzare la propria respirazione su un fascio luminoso che pulsa ad un ritmo lento e regolare ha un effetto ipnotico (paragonabile a quello di un pendolo che oscilla). Di conseguenza ci si lascia andare con più facilità.

4. Dodow permette di evadere dalla propria mente e rallentare il flusso dei pensieri concentrando la propria attenzione su un oggetto esterno (il fascio luminoso), senza doversi concentrare sulla propria respirazione (sforzo che contribuirebbe a mantenerti sveglio anziché a stimolare il sonno). 

Non abbiamo alcun dubbio quanto all'efficacia degli esercizi di respirazione in Sofrologia. Semplicemente non siamo convinti che una persona non esperta riesca a trarne beneficio senza alcun supporto ;) 



Niente panico ! Una buona parte degli utilizzatori si addormenta dopo la fine dell'esercizio. 

Dodow permette di sbloccare e accelerare la fase di addormentamento. Tuttavia, sarebbe illusorio credere che chi impiegava due ore per addormentarsi ci riesca in 2 minuti grazie all'esercizio. Ciò ovviamente non significa che Dodow non sia efficace. Semplicemente, addormentarsi in 15 minuti anziché 2 ore è già una grande vittoria ! Reimparare ad addormentarsi velocemente è un processo che richiede tempo. A volte, per riuscire a ritrovare il sonno in 2 minuti,  sono necessari diversi mesi di esercizio con Dodow.

L'essenziale è avere pazienza (e costruire tale intenzione "devo essere paziente" nella propria mente). Non insisteremo mai abbastanza su questo concetto, perché paradossalmente, avere la volontà di restare pazienti è il miglior modo per imparare ad addormentarsi velocemente. Avere pazienza elimina infatti lo stress del "devo addormentarmi il prima possibile", una delle cause principali dell'insonnia. 

Essere sdraiato in posizione supina contribuisce all'efficacia di Dodow. Cerca di fare l'esercizio sdraiato a pancia in sù fino alla fine. Finito l'esercizio puoi comunque cambiare posizione se non stai già dormendo e addormentarti come preferisci. 

Prova a reinizializzare Dodow. Basta rimuovere le pile e reinserirle, facendo attenzione a porre la pila centrale in ultimo e a non toccare la superficie tattile. 

Affinché la superficie tattile sia ben calibrata, si consiglia di non toccarla mentre si inseriscono le pile e di attendere (2 secondi) il secondo segnale luminoso prima di attivare Dodow. 

Se la persona che si trova nella stessa stanza ha gli occhi chiusi, non vedrà nulla. Altrimenti può fare l'esercizio insieme a te e addormentarsi più velocemente. 

Nonostante Dodow sia stato creato per risolvere i problemi di addormentamento legati allo stress, i nostri test hanno dimostrato che è efficace anche come rimedio in caso di sonno difficile dopo un fuso orario o a causa di orari irregolari. 

Sì ! In realtà, non sono i rumori a disturbare il tuo sonno (a meno che non si tratti di un martello pneumatico) ma l'attenzione che rivolgi ai rumori e la reazione che hai in loro presenza : ti disturbano e ossessionano. 

Questo eccesso di attenzione e "reazione" mentre cerchi di dormire in presenza di rumori è legato ad uno squilibrio del sistema nervoso autonomo. Dodow ti aiuta a riequilibrare il sistema nervoso autonomo e quindi a prestare molta meno attenzione agli stimoli esterni, come ad esempio i rumori. 

Inoltre l'esercizio e le pulsazioni luminose occupano gran parte della tua attenzione, permettendoti di distrarti dai rumori. Ti focalizzi su altro e gradualmente li dimentichi. Finalmente puoi addormentarti senza ostacoli.  

Le preoccupazioni non influenzano solo la sfera psicologica, ma anche quella fisiologica. Ad esempio quando si è stressati, si suda di più o le mani si inumidiscono. Le preoccupazioni provocano infatti un'iperattivazione del sistema nervoso autonomo e di conseguenza il rilascio di specifici neurotrasmettitori, come ad esempio la noradrenalina, che ostacolano l'addormentamento. L'azione di Dodow è duplice : 

1. Respirare lentamente (al ritmo di 6 respiri al minuto) stimola il baroriflesso, un meccanismo fisiologico che ti permette di riequilibrare il sistema nervoso autonomo. 

2. Focalizzare l'attenzione sull'esercizio aiuta a distrarsi dai pensieri parassiti che ti impediscono di dormire. 

Sì, anche se, data la loro limitata capacità respiratoria, i bambini avranno probabilmente bisogno di più tempo (forse 2 o 3 sessioni) per abituarsi a un ritmo di respirazione lento. 

Dodow è particolarmente adatto alle persone che hanno paura del buio (frequenti tra i bambini e gli anziani). 

L'intensità del fascio luminoso di Dodow è troppo debole per poter influenzare la secrezione di melatonina. La luce di Dodow non ti terrà sveglio. Al contrario, l'esposizione al colore blu può ridurre lo stress. Per questo motivo abbiamo scelto il blu anziché colori più caldi. 

Non hai trovato risposta a una domanda ?

Contattaci !