Visita Dodow

HEALTH OUTSIDE THE BOX by Dodow

Traendo inspirazione dallo yoga, l'ipnoterapia e la meditazione, lo sviluppo di Dodow ci ha portato alla scoperta delle diverse soluzioni alternative ai problemi di salute, che vanno ben oltre i disturbi dell'addormentamento. 

Vogliamo condividere le nostre ricerche con voi e farvi scoprire rimedi di salute e benessere semplici da adottare. 

Deprivazione di sonno

Dormire bene ovviamente porta una lunga serie di benefici (il più significativo è la capacità di rimanere svegli per tutta la giornata) - ma lo sapevi che dormire poco può avere conseguenze terribili?

Per fortuna, Dodow è qui per insegnarti come fare a prendere sonno, quindi non perdiamo altro tempo. Diamo un'occhiata alle maggiori cause della privazione di sonno e i loro effetti, nel caso in cui sei tentato di passare troppe notti senza dormire.


Dormire meglio per dimagrire

Quando si dorme meno, il corpo diventa una fabbrica del grasso che produce e immaginazza grasso e tu sei la vittima principale di questa disavventura. Uno studio effettuato dall'Istituto Nazionale Franchese del Sonno e della Vigilanza rivela che le persone  che dormono poco sono più inclini a diventare obesi (50% in più degli uomini e 34% in più delle donne).

In breve:

- Il corpo diminuisce la produzione di leptina

Di conseguenza, probabilmente incosciamente assumi porzioni più grandi di cibo e hai fame per cibi più grassi, dolci e fai più spuntini (il corpo è consapevole di quanto sia debole e cerca in ogni modo di recuperare un po' della sua forza).

- Il tuo metabolismo s'interrompe

Non tollera neanche il glucosio quindi rischi di ammalarti del diabete tipo 2. A lungo termine, se dormi più di 6 ore e mezzo per notte, questa tolleranza cala del 40%.

- Il corpo aumenta i suoi livelli di cortisole. Ciò indebolisce il tuo sistema immunitario e può causare ipertensione, tra le altre cose.

L'obesità è ancora più pericolosa perché innesca un circolo vizioso di cattive abitudini per dormire: l'aria non scorre così facilmente in gola e nei polmoni a causa dell'eccesso di grasso, che può causare apnea notturna ostruttiva e ripètute risvegli notturni a  causa dell'auto-soffocamento.


Il Jet lag

Se viaggi spesso, il jet lag è forse uno dei tuoi vecchi amci. Forse sei persino riuscito a domarlo.

Chiamato anche aritmia circadiano, questa sindrome spiacevole compare quando viaggi verso un fuso orario differente e interrompi il tuo orologio biologico. 3 su 4 viaggiatori affermano di soffrire di jet lag. Volare verso Nord o Sud non comporta grossi problemi ( i fusi orari non sonon così diversi) ma i tuoi viaggi diventano più stancanti se vai da Est a Ovedt...perché i viaggi sono più lunghi!

Da est a ovest, l'aereo vola contro vento (corrente a getto) e contro la rotazione della Terra. Se vivi a New York, un viaggio a Parigi sembra più breve che arrivare in Giappone - ed è così perché lo è davvero.

Abbassa la produttività e l'attenzione

Quando si dorme male (o peggio, perr nient), la prima cosa che noti è che sei completamente stremato. Dopo uno - due caffé, potresti illuderti che andrà tutto bene e che riuscirai ad andare avanti con la tua giornata: parrucchiera, conducente di scuola bus, addetto alla motosega professionale, trasportatore di codici nucleari...

Attenzione a non fingere che tutto va bene, perché tutto non sta andando bene, ma neanche ti accorgi qual è il tuo vero stato:

- Hai più probabilità di fare errori e di avere incidenti.

Secondo la Fondazione Nazionale del Sonno, con meno di 6 ore di sonno per notte, si triplicano i rischi di avere incidenti stradali. Se tendenzialmente sei maldestro, la tua bella camicia bianca avrà vita dura mentre mangi la zuppa di pomodoro.

- Sei meno bella e meno simpatica

Uno studio condotto dal giornale SLEEP dimostra che le persone che dormono meno rispetto ad altri, sono più tristi e appaiono meno attraenti. I centri emozionali nel tuo cervello diventano il 60% più reattivi e prendi tutto sul personale(ecco ci riasiamo. Ti dico che non sei carina e simpatica e ti offendi, calmati e fatti una dormita).

- Sei potenzialmente meno intelligente

La privazione di sonno è anche sinonimo di perdita di massa cerebrale. Beh, questo sì che è preoccupante. Una notte di sonno cattivo è sufficiente per trovare molecole nel sangue intenti a riparare lesioni cerebrali, afferma SLEEP.

- Non ricordi nulla

Durante il sonno profondo lento (uno stadio del ciclo del sonno), rafforzi la memoria registrando le cose che hai  appreso durante la giornata. Se non dormi bene...beh,non registrerai nulla. Come se non bastasse, sarai così stanca che puoi dire addio alla tua concentrazione.



Sintomi di sonno cattivo

Quando dormi male la notte, sei più soggetto ad ammalarti, alcune malattie sono più pericolose di altre.

- Hai 4 volte la probabilità di avere un incidente cerebro-vascolare

Persone che dormono meno hanno il doppio di calcio nel sangue. Più calcio significa più probabilità che le tue arterie s'intasano. Ecco che arrivano in città ictus ed infarti...

- Più probabilità di ammalarsi di cancro

Hai il 50% in più di sviluppare un'adenoma colon rettale (un tumore che può diventare maligno nel colon), cancro al seno e c'è una forte prevalenza di cancro tra chi soffre di apnea notturna.

- Disordini gastro-intestinali, infezioni virali, emicranie...

Le difese del tuo sistema immunitario sono più basse e ti ritrovi a beccarti tutti i virus che ci sono in circolazione.

- Oltre a tendenze depressive, un maggior rishio di morte

Non vogliamo rompere la tua campana di vetro, ma è questa la realtà. Hai già capito che con tutti questi rischi extra, molte persone arrivano a capolinea prima del previsto. Secondo uno studio condotto da SLEEP per un periodo di 10-14 anni su 1700 persone, uomini che dormono meno di 6 ore a notte hanno un aumento del tasso di mortalità - anche se le stime vengono corrette per altri fattori come la diabete e l'ipertensione. 



Effetti secondari dei sonniferi

Confuso come sei, incapace di affrontare le tue notti insonne,non ti resta altro da fare che prendere dei sonniferi, giusto? Sbagliato. (Se adesso stai leggendo, forse hai già deciso di non intraprendere quella strada).

Ci sono innumerovoli studi esaustive sulle pillole per dormire, quindi ci limiteremo ad evidenziare le cose più importanti su cui devi fare attenzione:

- Aumenta il reflusso gastro-intestinale

- Aumenta per 4 volte il tasso di mortalità

- 35% di probabilità in più di sviluppare un cancro

- Peggiora l'Alzheimer

- Causa la perdita di memoria

- Aumentano gli incidenti stradali

- Crea dipendenza

Ipnosi

Dunque niente sonniferi. Come facciamo allora?

Tra i diversi modi per addormentarsi, l'ipnosi spicca come una tecnica usata da terapisti e sofrologisti. L'ipnosi Ericksoniana è stata fondata sul lavoro di Milton Erickson e si basa su sessioni cooperative tra medico e paziente. I pazienti sono condotti in uno stato di profondo rilassamento dove saranno in grado di trovare da soli la soluzione dei loro problemi. L'ipnosi è usata per:

- Alleviare il dolore cronico

- Smettere di fumare o sbarazzarsi di altri cattivi abitudini, come fare troppi spuntini, mangiarsi le unghie, ecc

- Gestire lo stress

- Curare l'insonnia

L'ipnosi Ericksoniana può rivelarsi paerticolarmente utile per aiutare i bambini a dormire - lo staff di Dodow prese a cuore quest'impresa e scrisse "Oda e il Meraviglioso Dodo", una storia ipnotica per far addormentare i bambini. Il sonno è particolarmente importante per i bambini, che non hanno lo stesso orologio biologico degli adulti.

Fai attenzione, comunque, a non scambiare l'ipnotesi terapeutica con la magia stile Houdini. L'ipnosi sofrologica è parte di una branca della psicologia medica scientificamente verificata (anche se si discute ancora).

Quindi sei sicuro di voler continuare a procrastinare quella cosa super importante che devi fare e ritrovarti  a farla stasera?

Speriamo di essere riusciti  a farti cambiar idea sul saltare il sonno! :)


Piattaforma del sonno

Contenuti guida esclusivi per gli utilizzatori di Dodow

Connessione
 Spegni gli schermi per una fantastica notte di sonno

Spegni gli schermi per una fantastica notte di sonno

Ieri sera  ti sei detto che ti saresti alzato domani mattina alle 9  - ma non ti sei chiesto come avresti fatto ad addormentarti velocemente.

Lire la suite
 Il ciclo del sonno

Il ciclo del sonno

Hai sentito dire che il sonno si divide in cicli... ma non ricordi altro. Stadi, fasi, sonno profondo, sonno REM, tutte parole che significano qualcosa ma hai dimenticato in quale ordine e comunque non hai tempo per cercarlo su Wikipedia.

Lire la suite
 Pensa positivo per addormentarti

Pensa positivo per addormentarti

Pensa positivo, pensa positivo... è più facile a dirsi che a farsi circondati come siamo da piccoli (e grandi) problemi. Se bastasse desiderlo per ottenerlo, l'avremmo già fatto! Beh, noi siamo qui per dimostrarti che è possibile - e anche come addormentarsi velocemente.

Lire la suite